+100%-

News in evidenza

Iscrizione e esame selettivo per l’accesso al II anno della Scuola APD biennio 2017-2019 – Proroga

3 agosto 2018

 Si comunica che le iscrizioni alle prove preselettive per l’accesso al II anno della Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica, biennio 2017-2019, sono prorogate al 15 settembre 2018.

Si comunica, inoltre, che la prova di ammissione al secondo anno si svolgerà  lunedì 27 settembre 2018 alle ore 9,30 presso la sede centrale dell’Archivio di Stato di Napoli.

Orario mese di agosto

18 luglio 2018

 

Si comunica che dal  13 al 31 agosto 2018 l’Istituto effettuerà    soltanto orario antimeridiano, la Sala di Studio della sede centrale avrà il seguente orario di apertura al pubblico:

  • dal Lunedì  al Venerdi  dalle ore 8.00  alle ore 13.30 ;
  • da Sabato 11 e per i successivi sabato l’istituto resterà chiuso e riaprirà in tale giornata il 1° settembre.

Ammissione al secondo anno della scuola APD

10 luglio 2018

Si pubblica il bando di ammissione al secondo anno della scuola di APD

 

 

ammissione secondo anno

Privilegi di Alfonso il Magnanimo

23 aprile 2018

È stata pubblicata per i tipi dell’Accademia Pontaniana l’edizione, in forma di regesto, dei diciassette registri di privilegi di Alfonso il Magnanimo, custoditi nell’Archivio della Corona d’Aragona di Barcellona (serie Neapolis, regg. 2902-2909, 2911-2917, 2935, 3, 2941) a cura di Carlos López Rodríguez e Stefano Palmieri.

Archivio di Stato di Napoli, Soprintendenza archivistica a bibliografica della Campania e Comune di Caserta

27 marzo 2018

Martedì 10 aprile 2018, a partire dalle ore 15.30, presso la sala consiliare del Comune di Caserta sarà presentato il protocollo d’intesa fra l’Archivio di Stato di Napoli, la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Campania e quel Comune, stipulato il 15 gennaio 2018.

Percorso visita integrato

31 ottobre 2017

L’Archivio di Stato di Napoli e il Touring Club Italiano – Club di Territorio di Napoli promuovono, a partire dal mese di novembre, un percorso di visita integrato che comprende la chiesa e gli spazi monumentali dell’ex monastero dei Santi Severino e Sossio.