+100%-

Patrimonio

La ricerca negli archivi implica in genere un’esauriente ricognizione della bibliografia sull’argomento che si sta studiando. La conoscenza di quanto si è già rilevato e detto può costituire un buon punto di partenza. Più numerosi e saldi sono i dati conosciuti e maggiori saranno le potenzialità della ricerca.

Alle informazioni sul patrimonio documentario conservato presso l’Archivio di Stato di Napoli si accede attraverso la lista di tutti i complessi documentari, conosciuta anche con il nome di “Anagrafe degli archivi”.

Se non si ha già un’idea di quale complesso documentario si debba consultare, si consiglia vivamente di effettuare preliminarmente una ricerca nella lista dei soggetti produttori (enti, famiglie, persone da cui provengono i documenti), dalla quale è possibile, attraverso l’esame delle competenze delle istituzioni o della vita delle persone, individuare gli archivi ad essi collegati e passare quindi alla consultazione della relativa descrizione.

L’utente tenga conto che non tutti gli archivi sono consultabili, in quanto alcuni di essi sono conservati in locali non accessibili o non sono ordinati o non sono dotati di inventari o chiavi di ricerca che consentano di accedere alle informazioni sui documenti e di richiedere questi in consultazione. Alcuni archivi sono dotati di chiavi di ricerca parziali, cioè non riguardanti tutta la documentazione, ma limitate ad alcune partizioni.

Di alcuni archivi o di parti di essi l’Istituto mette a disposizione inventari digitali.

 

ultima revisione: 26 settembre 2018

Comments are closed.